WooCommerce: configurare le opzioni sulle tasse

Bentornato nella nostra Guida su WooCommerce!

Nella scorsa lezione abbiamo finito di configurare la parte delle impostazioni relativa ai prodotti, oggi andremo a settare le opzioni relative alle tasse.

Questa sezione è particolarmente importante, voglio dire: stai per iniziare la tua attività online, non puoi rischiare di fare danni con il sistema di tassazione.

Vai in WooCommerce > Settings > Tax > Tax Options e ti ritroverai davanti questa schermata:

tasse01

Andiamo a vedere passo dopo passo come configurare correttamente le opzioni che troviamo in questa pagina, cominciando dalle prime due:

Enable taxes and tax calculations

Ci sono diversi tipi di e-commerce e per ciascuno di essi, in modi diversi, tutti devono tener conto delle tasse che poi dovranno pagare sui prodotti che vendono.

Tuttavia, potresti non voler far gestire a WooCommerce il sistema di tassazione perché magari nel paese dove si trova il tuo negozio non ci sono aliquote aggiuntive sulle vendite o perché il tuo è un negozio particolare (basato ad esempio sulle donazioni).

In questo caso puoi scegliere se abilitare o meno le tasse sul tuo negozio mettendo la spunta a “Enable taxes and tax calculations“.

Una volta fatto questo, se le hai abilitate, andiamo a vedere tutti i parametri con cui configurarle.

Prices Entered with Tax

Il primo è Prices Entered with Tax, che ci offre due opzioni:

  • Yes, I will enter prices inclusive of tax – Quando inserirai un prodotto, stabilirai un prezzo al pubblico già comprensivo di una quota base di tasse (es. una maglia costa 5$ e le tasse da pagare sono del 10%, in tal caso quando andrai a inserire il prodotto nello store dovrai impostare un prezzo che comprenda anche le tasse, in questo caso 5,50$)
  • No, I will enter prices exclusive of tax – Inserirai il prezzo dei prodotti al netto delle tasse, che poi verranno aggiunte al prezzo successivamente.

Queste due opzioni servono quindi a stabilire come saranno composti i prezzi che inseriamo in ciascun prodotto.

Una volta configurata questa parte, passiamo ai parametri successivi:

opzioni tasse

Calculate Tax Based On

Le tasse variano da luogo a luogo, per questo è necessario stabilire in base a quale parametro verranno calcolate. In Calculate Tax Based On puoi scegliere:

  • Customer shipping address: calcolate in base all’indirizzo di spedizione del cliente.
  • Customer billing address: calcolate in base all’indirizzo di fatturazione del cliente.
  • Shop base address: calcolate in base alla posizione del tuo negozio.

Questa differenziazione è particolarmente importante nel caso di store internazionali, i cui clienti sono soggetti a diversi tipi di tassazione.

Shipping Tax Class

A questo punto troviamo Shipping Tax Class. Di default il sistema imposterà che le tasse sulla spedizione vengano calcolate in base agli oggetti nel carrello, ma sei libero di scegliere tra altre tre opzioni (che andremo a vedere come impostare nelle prossime tre lezioni):

  • Standard
  • Reduced Rate
  • Zero Rate

Rounding

Il passo subito successivo è il Rounding: mettendo la spunta a “Round tax at subtotal level, instead of rounding per line” ti permette di arrotondare le imposte alla cifra più vicina al momento del subtotale, piuttosto che farlo per cifra inserita.

WooCommerce ti permette di scegliere tra diverse aliquote standard per le tasse, ma ti dà anche la possibilità di crearne di aggiuntive che potrai inserire nella sezione Additional Tax Classes.

Infine, andiamo a vedere l’ultima tranche di parametri che troviamo in questa sezione:

Opzioni tasse 2

Display Prices in the Shop and Display Prices During Cart and Checkout

Ora che abbiamo delle tasse da aggiungere al prodotto, dobbiamo informare il cliente: sia in “Display Prices in the Shop” che in “Display Prices During Cart and Checkout” possiamo scegliere tra due opzioni:

  • Including Tax
  • Excluding Tax

Credo che sia abbastanza ovvio il loro significato, ma ancora una volta ti consiglio di fare attenzione: ai clienti non piace ritrovarsi all’improvviso con un importo maggiore da pagare.

Price Display Suffix

Fortunatamente ci viene in aiuto lo stesso WooCommerce che in Price Display Suffix ci permette di aggiungere un testo dopo il prezzo del prodotto, in modo da informare il cliente che verranno aggiunte delle tasse al momento del checkout. Potresti, quindi, aggiungere una piccola nota per comunicare la percentuale e il tipo di tassa, ad esempio + 22% IVA.

Display Tax Totals

In Display Tax Totals, infine, puoi decidere come mostrare le tasse al momento del totale:

  • As a single total – viene mostrato il valore dell’imposta totale per tutti gli oggetti acquistati.
  • Itemized – viene mostrata l’imposta per ogni singolo oggetto.

Non dimenticare, come sempre, di cliccare su Save Changes (altrimenti devi ricominciare dall’inizio) e anche questa sezione è finita!

Alla prossima lezione!

Leggi tutti gli articoli della GUIDA WOOCOMMERCE

Tag: ,

L'autore

Copy per vocazione, adoro i meccanismi perversi della mente e conquisterò il mondo con i miei racconti.

Sito web dell'autore | Altri articoli scritti da

Articoli correlati

Potresti essere interessato anche ai seguenti articoli:

1 commento

  1. Massimiliano

Trackback e pingback

Non ci sono trackback e pingback disponibili per questo articolo

Lascia un Commento