Un articolo che non avrei mai voluto scrivere…

I nostri collaboratori e gli amici più vicini erano già a conoscenza della situazione che stavamo attraversando nell’ultimo periodo; oggi però vogliamo condividerla anche con te che magari ci leggi in silenzio e ti stai chiedendo il perché di questa nostra assenza così prolungata.

Abbiamo sempre considerato la community di YIW come una grande famiglia con cui condividere gioie e dolori. Parecchie volte ci siamo trovati a condividere con te i nostri “successi” in campo lavorativo, oggi però con questa famiglia vogliamo condividere il nostro grande dolore di questi ultimi giorni.

Martedì 01 maggio è venuto a mancare mio papà (60 anni compiuti a febbraio) dopo un’estenuante battaglia – che è andata avanti per quasi due anni – nei confronti di un cancro al polmone plurimetastatizzato.

Nando, papà e mamma (un anno fa al 18° compleanno di Lorena, la piccola della famiglia).

Gli siamo sempre stati a fianco: ricoveri in ospedale, interventi chirurgici, la chemioterapia, la radioterapia, intere giornate in clinica per eseguire le terapie, gli effetti collaterali, le cure alternative, la speranza, la fede, le preghiere, i tantissimi farmaci da prendere, il ritiro dei referti delle TAC con il cuore che batte a mille, il poco tatto e gli sbagli dei dottori, la fase terminale della malattia, le notti insonni dietro ai suoi lamenti. La morte.

Tra alti e bassi in questi due anni si sono sovrapposti diversi sentimenti: speranza, dolore, tristezza, desiderio di farcela.

Alla fine ha vinto la malattia.

Il senso d’impotenza nei confronti di questa malattia – che giorno dopo giorno logora il corpo di una persona cara – è qualcosa d’indescrivibile.

La vita però deve andare avanti.

Ci scusiamo per l’assenza di quest’ultimo periodo, i ritardi nelle risposte, gli eventi cui dovevamo partecipare, e quant’altro abbia potuto causare dei disagi. Adesso cercheremo di riprendere lentamente la normale routine e di mettere ancora più grinta di prima in ciò che facciamo.

Ciao papà, una parte di te vivrà sempre dentro di me.

Master per Web Designer Freelance
In tutti questi anni abbiamo ricevuto centinaia di richieste di approfondimento sulle numerose tematiche del web design vissuto da freelance. Le abbiamo affrontate volta per volta. Ma ci siamo resi conto che era necessario fare qualcosa di più. Ecco perché è nato One Year Together, un vero e proprio master per web designer freelance che apre finalmente le porte al mondo del lavoro.
Scopri One Year Together »
Tag:

L'autore

Nando è fondatore di Edi Group, società di Comunicazione e Formazione fondata nel 2005. È inoltre Trainer Microsoft e docente di Webdesign con anni di esperienza, anche in qualità di progettista, in corsi di Formazione Professionale regionali e privati. È stato speaker in diverse prestigiose conferenze, anche per conto di Microsoft Italia. Tiene abitualmente corsi di formazione presso le aziende. È autore di diversi libri sul Web Design, in italiano ed inglese. +

Sito web dell'autore | Altri articoli scritti da

Articoli correlati

Altri articoli

Ecco qualche altro articolo che potresti trovare interessante:

83 commenti

  1. Riccardo
  2. GaSe
  3. Benito Lopez
  4. Loretta Rasetto
  5. Franco
  6. Silvano
  7. Denis
  8. Riccardo
  9. Alessandro
  10. Livio
  11. Maurizio
  12. GioclearDesign
  13. simone
  14. cristina
  15. supergiu
  16. aldopinga
  17. Carlo
  18. Marco
  19. Maylin
  20. Fabio
  21. Brucee
  22. Tiziano
  23. Anton
  24. Manuel Ricci
  25. Ilaria
  26. Francesco Raucci
  27. Giacomo
  28. Patrizia
  29. Marco
  30. Dandi
  31. ila
  32. federico
  33. Roberto
  34. Alex
  35. Tatiana
  36. Domenico
  37. JkL

Trackback e pingback

  1. Formazione personale e professionale: non si smette mai di imparare | Your Inspiration Web
    [...] a qualche altra lettura che avevo messo un po’ da parte nell’ultimo periodo a causa degli avvenimenti di cui …
  2. PinkRio: Un Tema WordPress minimal, responsive e GRATIS! | Your Inspiration Web
    [...] è stato battezzato col nome di PinkRio in memoria del papà di Nando, Rosario, che è venuto a mancare …

Lascia un Commento

Current day month ye@r *