Tendenze nel web design: che matrimonio sarebbe senza un sito web?

Visto che il popolo di Your Inspiration Web si è sempre mostrato aperto al confronto e al dibattito, oggi ne approfitto per condividere con te un altro articolo di opinione. Sono curiosa di sentire la tua al riguardo e di conoscere il punto di vista dei web designer su una tendenza che sta sempre più prendendo piede negli ultimi tempi.

Sto parlando dei siti di fidanzamento, che i futuri sposi decidono di mettere online una volta fissata la data per il lieto evento, e che generalmente oltre a raccogliere delle pittoresche e romantiche immagini dei due innamorati ne racconta anche la storia d’amore: come si sono conosciuti, dove, perché..

Una moda molto romantica che per adesso è circoscritta ai fidanzati americani ma che molto probabilmente potrebbe presto sbarcare anche nel bel paese, e divenire un “servizio accessorio” essenziale quanto il classico (e intramontabile) servizio fotografico.

Qual è l’utilità intrinseca di un sito web “di fidanzamento”?

Un sito web, si sa, offre il vantaggio di poter condividere in modo immediato esperienze e conoscenze. Anche per questi siti il primo tornaconto è senz’altro la facilità con cui è possibile condividere informazioni con persone magari lontane (familiari, amici) circa il luogo e la data del matrimonio, i negozi in cui si è adibito una lista nozze e tutte quelle informazioni che, altrimenti, dovrebbero essere fornite telefonicamente e individualmente: comunicare con gli invitati e tutti coloro che, per un motivo o per l’altro, sono interessati all’evento diventa cosi molto più semplice e veloce, praticamente istantaneo.

Ma questo ovviamente non è tutto. Realizzare un sito web per raccontare la propria storia d’amore sta sempre più diventando un fenomeno collettivo, una moda insomma. Se all’inizio si utilizzavano template preconfezionati dall’estetica molto semplice e lineare, gli ultimi siti “in rosa” sono molto più accattivanti e realizzati “su misura”, per non parlare dei  numerosi web designer  che hanno cominciato a pubblicizzare il servizio e a proporsi non solo direttamente ai novelli fidanzati, ma anche e soprattutto alle agenzie di wedding planning.

Un’idea originale e creativa o…addio privacy?

L’unico rischio che si corre con i siti personali è di perdere definitivamente il contatto con ciò che è bene condividere con gli altri e ciò che, invece, rientra nella sfera intima dell’individuo e come tale dovrebbe essere in qualche modo tutelato. Negli ultimi mesi ho visitato blog dedicati a bambini appena nati, con interi reportage fotografici dei primi giorni di vita, siti dedicati al proprio animale domestico, perfino diari virtuali di gravidanze con tanto di ecografie scannerizzate. Mettere alla mercé di tutti i propri figli o il proprio rapporto di coppia non è, forse, un’apertura troppo drastica e totale verso un mondo che, alla fine, non conosciamo e non ci conosce?

La tua opinione, come persona e come web designer

Qual’e’ la tua opinione sull’argomento?  Trovi che un sito web “di coppia” sia un’idea romantica e non convenzionale o che questa tendenza possa in qualche modo limitare la privacy degli interessati?
E come web designer, credi che questa moda possa prendere piede anche in Italia e che possa, nel medio/lungo periodo, rappresentare un business concreto? Converrà offrire e promuovere un servizio dedicato a questo tipo di siti web?

Master per Web Designer Freelance
In tutti questi anni abbiamo ricevuto centinaia di richieste di approfondimento sulle numerose tematiche del web design vissuto da freelance. Le abbiamo affrontate volta per volta. Ma ci siamo resi conto che era necessario fare qualcosa di più. Ecco perché è nato One Year Together, un vero e proprio master per web designer freelance che apre finalmente le porte al mondo del lavoro.
Scopri One Year Together »
Tag: , ,

L'autore

Web designer, lavora nel campo della grafica e dello sviluppo web da sei anni e al momento oltre a collaborare con una web agency gestisce con successo la sua attività di freelance sotto il nome di mascara design. Come molti freelance si è abituata a gestire più ruoli, spaziando dalla grafica cartacea allo sviluppo del codice xhtml e css; nonostante questo la sua passione rimane, sempre e comunque, la grafica per il web.

Sito web dell'autore | Altri articoli scritti da

Articoli correlati

Potresti essere interessato anche ai seguenti articoli:

55 commenti

  1. JoN
  2. Apnea
  3. JoN
  4. Antonio
  5. Manuela
  6. Arquen
  7. Alessio

Trackback e pingback

  1. Tweets that mention Tendenze nel web design: che matrimonio sarebbe senza un sito web? | Your Inspiration Web -- Topsy.com
    [...] This post was mentioned on Twitter by Your Inspiration Web. Your Inspiration Web said: RT @YIW Tendenze nel web …
  2. Tendenze nel web design: che matrimonio sarebbe senza un sito web … : Ristoranti Matrimoni
    [...] View post: Tendenze nel web design: che matrimonio sarebbe senza un sito web … [...]

Lascia un Commento

Current day month ye@r *