Qual è l’editor migliore con cui scrivere il proprio codice? Ecco una lista dei più utilizzati dai webdesigner

Uno degli strumenti più importanti per un web designer è senza dubbio l’editor (IDE – Integrated Development Environment/Ambiente Integrato di Sviluppo) con cui viene sviluppato il codice che da vita alle proprie opere. Questi applicativi aiutano a redigere il nostro codice in modo intuitivo e ordinato mettendoci a disposizione una serie di funzionalità che semplificano notevolmente il processo di sviluppo.

In teoria un web designer potrebbe realizzare un intero sito internet avvalendosi semplicemente di un banale editor di testo (come il blocco note di Windows per intenderci), ma abitualmente nessuno sviluppatore lo fa poiché un editor di testo generico non permette di avere tutte quelle caratteristiche aggiuntive che fanno di questi ambienti di sviluppo dei veri e propri strumenti indispensabili.

Quali sono le funzionalità messe a disposizione da questi IDE?

Andiamo a dare uno sguardo ad alcune delle caratteristiche fondamentali di questi ambienti di sviluppo che li rendono di gran lunga superiori ai normali editor di testo.

Organizzazione del lavoro per progetti

I vari lavori da eseguire possono essere organizzati per progetti, in questo modo basta semplicemente richiamare il nome del progetto per avere a portata di mano tutti i file riguardanti il progetto su cui si sta lavorando.

progetti

Segnalazione dei messaggi di errore durante la scrittura del codice

Se durante la digitazione del codice si commette un errore di sintassi – come potrebbe essere la mancata chiusura di una parentesi o di un apice – questo è subito evidenziato e segnalato come mostrato nell’immagine sotto:

error

Sintassi evidenziata del codice sorgente

Per favorire una rapida lettura e comprensione del codice la sintassi è evidenziata con diversi colori (il più delle volte è possibile anche personalizzare i vari colori). In questo modo diventa molto più semplice mantenere e apportare le modifiche al codice.

Ecco come si presenta una porzione di codice del nostro tema di WordPress vista con un normale editor di testo:

sintassi.non.evidenziataEd ecco invece come si presenterebbe la stessa porzione di codice vista tramite un Editor di sviluppo:

sintassi.evidenziata

Come puoi notare quest’ultima è molto più leggibile e comprensibile.

Completamento automatico del codice

Il completamento automatico del codice è un’altra delle chicche messe a disposizione da questi ambienti di sviluppo (anche se certe volte risulta essere troppo invasiva). Tramite questa funzionalità, in funzione di quel che si sta iniziando a scrivere, appena si digita una singola lettera all’interno di un blocco di codice delimitato dai Tag, si apre una finestra che ti aiuta a scegliere il comando che desideri scrivere, facendoti risparmiare tempo e, soprattutto, evitando errori di digitazione.

completamento.automatico

Ricerca simultanea nei file dell’intero progetto

Può capitare di ricercare e sostituire il valore di una stringa o una variabile all’interno di tutti i file del progetto su cui si sta lavorando, anche in questo caso gli ambienti di sviluppo mettono a disposizione delle funzionalità che permettono di eseguire queste operazioni con un semplice click del mouse come mostrato nell’immagine sotto.

ricerca

Conclusioni

Può sembrare banale ma come hai avuto modo di vedere, l’utilizzo di un buon editor è in grado di semplificarti notevolmente il lavoro aiutandoti a risparmiare tempo prezioso.

Dopo aver visto alcune delle caratteristiche che rendono questi ambienti di sviluppo indispensabili per svolgere il nostro lavoro, andiamo a vederne alcuni: faremo un giro dai più noti e utilizzati a quelli meno conosciuti, dagli editor a pagamento a quelli rilasciati gratuitamente e che spesso non hanno nulla da invidiare alle versioni commerciali. Preciso che non tutti quelli elencati sono dei veri e propri IDE, ho voluto riportare nella lista anche alcuni editor che hanno quasi tutte le funzionalità avanzate di un vero e proprio ambiente di sviluppo.

Prima di lasciare lo spazio agli editor però desidero rivolgerti una domanda che può aiutarci a crescere insieme confrontando le varie esperienze accumulate nel corso degli anni: tu quale ambiente di sviluppo utilizzi per realizzare i tuoi lavori? Quali sono i fattori che ti hanno spinto a questa scelta?

Mi piacerebbe sentire la tua motivazione, credo che il valore di una community dipenda non solo dalla qualità degli articoli che vengono pubblicati ma anche dal confronto scaturito con l’interazione dei lettori che la seguono. Questo invito è rivolto dunque anche a te che ci segui regolarmente ma che fino ad oggi non hai avuto modo o tempo di esprimere la tua opinione.

Zend Studio

zend.small

PhpEdit

phpedit

NuSphere PhpED

phped

Rapid Php 2010

rapid.php

php Designer

phpdesigner7

JetBrains Web IDE

WebIDE-UI

Dreamweaver

dreamweaver

Sezione dedicata agli utenti Mac

Coda

coda

Espresso

espresso

BBEdit

bbedit

E adesso eccone alcuni tra quelli rilasciati gratuitamente

NetBeans

netbeans

Bluefish

bluefish

NotePad ++

notepad++

Komodo Editor

komodo.small

Code Lobster

codelobster-big

PSPad

pspad

Protoeditor

protoeditor

Master per Web Designer Freelance
In tutti questi anni abbiamo ricevuto centinaia di richieste di approfondimento sulle numerose tematiche del web design vissuto da freelance. Le abbiamo affrontate volta per volta. Ma ci siamo resi conto che era necessario fare qualcosa di più. Ecco perché è nato One Year Together, un vero e proprio master per web designer freelance che apre finalmente le porte al mondo del lavoro.
Scopri One Year Together »
Tag: , , , ,

L'autore

Nando è fondatore di Edi Group, società di Comunicazione e Formazione fondata nel 2005. È inoltre Trainer Microsoft e docente di Webdesign con anni di esperienza, anche in qualità di progettista, in corsi di Formazione Professionale regionali e privati. È stato speaker in diverse prestigiose conferenze, anche per conto di Microsoft Italia. Tiene abitualmente corsi di formazione presso le aziende. È autore di diversi libri sul Web Design, in italiano ed inglese. +

Sito web dell'autore | Altri articoli scritti da

Articoli correlati

Potresti essere interessato anche ai seguenti articoli:

60 commenti

  1. graffithouse
    • simona miskovska
  2. Mazzy
    • graffithouse
  3. Mazzy
  4. lxn
  5. Gian Battista
  6. Gian Battista
  7. Gian Battista
  8. Germano
  9. Germano
  10. MyB
  11. iome
  12. Andy
  13. Andrea
  14. Ivan
  15. momi

Trackback e pingback

  1. editor web con auto-completamento codice
    [...] prova a …

Lascia un Commento

Current day month ye@r *